Construction Management

LA NOSTRA CATENA DEL VALORE
P

er il Gruppo Tognola lo strumento principale per attuare a fondo la propria filosofia incentrata al vantaggio competitivo è il rispetto della catena del valore. Il “puls” competitivo sta infatti per l’azienda nell’avvalersi di strategiche e sinergiche figure professionali rilevanti e vantaggiose all’ottenimento di risultati sempre coerenti ed affascinanti, in linea con i più alti standard qualitativi in continua evoluzione e trasformazione.
Il Gruppo lavora assiduamente per porre e riporre costante attenzione alla produzione di immobili di pregio, parallelamente ad una attenzione quasi maniacale che rispetti costi, tempistiche ed esigenze di tutta la catena produttiva e commerciale.
La divisone Construcion Management del gruppo Tognola è affidata e coordinata ad oggi alla figura dell’architetto Nicolò Agnolon e si focalizza assiduamente sui quattro pilastri portanti della catena del valore; qualità, tempistiche, costi e sicurezza.

Pilastri che, muovendosi in sinergia tra di loro garantiscono accurate analisi degli investimenti economico-finanziari degli interventi e relative tempistiche di esecuzione, passando attraverso il coordinamento globale di progettazione, strategie e gare di appalto, qualifica dei fornitori e predisposizione dei relativi contratti.

In questo modo la direzione dei lavori acquisisce coerenti linee guida che consentono di svolgere tutte quelle attività collaterali necessarie non solo alla gestione e risoluzione di eventuali criticità ma anche all’analisi dei flussi di cassa e approvazione di SAL e pagamenti, alla gestione varianti e contenziosi, gestione As Built e assistenza alla chiusura dell’opera (collaudi e gestione difetti).

cm

Una catena del valore che trova, con il Gruppo Tognola, la sua più alta forma di espressione nella coesione del team interno che opera sinergicamente in una gestione a tutto tondo sui processi esecutivi. Architecture ed Interior Design formano quindi una cosa sola insieme al Construction Management plasmando l’idea concettuale fino a portarla alla luce in tutte le sue complesse fasi evolutive.

 

Tognola Group utilizza il sistema BIM che non solo permette di generare un modello digitale contenente le informazioni sull’intero ciclo di vita dell’opera, bensì rappresenta l’evoluzione tecnologica ineludibile e necessaria per garantire maggiore efficienza in termini di ottimizzazione dei costi, dei tempi e dei flussi operativi, integrazione, condivisione e trasparenza delle informazioni, sostenibilità.

alvingrassi_tognolagroup.jpeg
Nicolò Agnolon, Tognola Group

construction manager